Canali a zig-zag
NASA/JPL/Università dell’Arizona
Canali a zig-zag
PSP_010749_1325
Inglese   

twitter  •  tumblr

SFONDO
800
1024
1152
1280
1440
1600
1920
2048
2560


In questa immagine possiamo osservare un grande territorio pieno di dune che nei mesi invernali vengono ricoperte di ghiaccio secco (anidride carbonica ghiacciata), inoltre molto evidente il movimento di queste dune, tuttavia il momento in cui ci avviene non del tutto chiaro.

Sui lati delle dune sono stati scavati dei piccoli canali ben visibili in questa sotto-immagine. Invece di avere un percorso quasi rettilineo lungo in fianco della duna, questi canali seguono un percorso a zig-zag. Cosa abbia scavato questi canali ancora un mistero.

Traduzione: Pasquale Sciarretta

 
Data di acquisizione
11 novembre 2008

Ora su Marte
3:53 PM

Latitudine (centrata)
-47.2°

Longitudine (Est)
19.5°

Altitudine della sonda
252.0 km

Scala originale dell’immagine
50.4 cm/pixel (con 2 x 2 binning) e gli oggetti di 151 cm attraverso sono risolti

Scala dell’immagine proiettata:
50 cm/pixel

Immagine proiettata
Equirettangolare (e il nord su)

Angolo di emissione
3.6°

Angolo di fase
80.2°

Angolo di incidenza del Sole
77°, e il Sole è localizzato 13° sopra l’orizzonte

Longitudine solare
155.8°, estate settentrionale

JPEG
Nero e bianco:
proiettato  non proiettato

Colore IRB:
proiettato  non proiettato

Colori combinati IRB:
proiettato

Colori combinati RGB:
proiettato

Colore RGB:
non proiettato

JP2 per scaricare
Nero e bianco:
proiettato (335 MB)

Colore IRB:
proiettato (155 MB)

JP2 EXTRAS
Nero e bianco:
proiettato  (157 MB)
non proiettato  (213 MB)

Colore IRB:
proiettato  (70 MB)
non proiettato  (165 MB)

Colori combinati IRB:
proiettato  (288 MB)

Colori combinati RGB:
proiettato  (286 MB)

Colore RGB:
non proiettato  (146 MB)
Etichette per i prodotti
Nero e bianco
Colore
Colori combinati IRB
Colori combinati RGB
Prodotti EDR

Prodotti fotografici
“Drag & drop” per usare con HiView, oppure clicca per scaricare.

NB
IRB: Infrarosso–rosso–blu
RGB: Rosso–verde–blu


Addenda
Il Jet Propulsion Laboratory della NASA dirige la sonda MRO. La fotocamera fu costruita da Ball Aerospace & Techologies Corp., e il suo progetto è realizzato dall’Università dell’Arizona.