Esposizione di stratificazioni a scalini nel Cratere Gale
NASA/JPL/Università dell’Arizona
Esposizione di stratificazioni a scalini nel Cratere Gale
PSP_009927_1750
Inglese   

twitter  •  tumblr

SFONDO
800
1024
1152
1280
1440
1600
1920
2048
2560


Il cratere Gale contiene un grande terrapieno centrale di materiale stratificato che ha uno spessore verticale medio di quasi 4 chilometri che lo rende alto pių del doppio del Grand Canyon sulla Terra. Il cratere Gale ha un diametro di circa 152 chilometri.

L'immagine secondaria č una piccola parte di un'immagine pių grande che mostra in dettaglio la stratificazione sulla parte superiore della collina. I depositi a strati possono essere divisi in due parti: quella inferiore quasi orizzontali, di forma piatta; la parte superiore con numerosi strati pių sottili (alcuni dei quali hanno un maggior grado di inclinazione rispetto ai livelli inferiori).

L'origine di questi strati sottili e ripetitivi č sconosciuta, ma probabilmente riflettono i cambiamenti ambientali che si sono verificati. Oggi, l'erosione del vento ha modellato la regione creando le tipiche forme a scalini, che ricorda molto le regioni del Sud-ovest americano.

Traduzione: Pasquale Sciarretta


 
Data di acquisizione
08 settembre 2008

Ora su Marte
3:41 PM

Latitudine (centrata)
-4.9°

Longitudine (Est)
137.7°

Altitudine della sonda
289.9 km

Scala originale dell’immagine
29.0 cm/pixel (con 1 x 1 binning) e gli oggetti di 87 cm attraverso sono risolti

Scala dell’immagine proiettata:
25 cm/pixel

Immagine proiettata
Equirettangolare (e il nord č su)

Angolo di emissione
24.8°

Angolo di fase
41.1°

Angolo di incidenza del Sole
60°, e il Sole è localizzato 30° sopra l’orizzonte

Longitudine solare
124.0°, estate settentrionale

JPEG
Nero e bianco:
proiettato  non proiettato

Colore IRB:
proiettato  non proiettato

Colori combinati IRB:
proiettato

Colori combinati RGB:
proiettato

Colore RGB:
non proiettato

JP2 per scaricare
Nero e bianco:
proiettato (1107 MB)

Colore IRB:
proiettato (576 MB)

JP2 EXTRAS
Nero e bianco:
proiettato  (535 MB)
non proiettato  (474 MB)

Colore IRB:
proiettato  (169 MB)
non proiettato  (379 MB)

Colori combinati IRB:
proiettato  (269 MB)

Colori combinati RGB:
proiettato  (261 MB)

Colore RGB:
non proiettato  (371 MB)
3D
Proiettato, risoluzione ridotta (PNG)
JP2 per scaricare

Etichette per i prodotti
Nero e bianco
Colore
Colori combinati IRB
Colori combinati RGB
Prodotti EDR

Prodotti fotografici
“Drag & drop” per usare con HiView, oppure clicca per scaricare.

NB
IRB: Infrarosso–rosso–blu
RGB: Rosso–verde–blu


Addenda
Il Jet Propulsion Laboratory della NASA dirige la sonda MRO. La fotocamera fu costruita da Ball Aerospace & Techologies Corp., e il suo progetto è realizzato dall’Università dell’Arizona.