Depositi stratificati all段nterno di un cratere senza nome in Arabia Terra
NASA/JPL/Università dell’Arizona
Depositi stratificati all段nterno di un cratere senza nome in Arabia Terra
PSP_009180_1840
Inglese   

twitter  •  tumblr

SFONDO
800
1024
1152
1280
1440
1600
1920
2048
2560


Arabia Terra una zona di Marte che possiede in abbondanza depositi stratificati all interno di crateri da impatto.



La regione di Arabia un altopiano composto da materiali che si pensa siano parte dell誕ntica crosta montagnosa che secondo la scala cronologica marziana risale all epoca Neochiana. I depositi stratificati potrebbero rappresentare alcuni dei primi materiali marziani, erosi e successivamente riempiti. In questo cratere senza nome, si vedono stratificazioni esposte lungo i margini di un pendio terrazzato.


La stratificazione di particolare interesse in quanto un誕naloga sulla Terra potrebbe rappresentare una successione di depositi o qualche processo geologico (avvenuto sulla superficie del terreno oppure sott誕cqua) che ha modificato e/o ha depositato in modo costante materiale sulla superficie. Se le sequenze di stratificazioni sono sempre le stesse, possiamo dedurre che le condizioni della loro deposizione sono state le medesime per un certo periodo di tempo. Se gli strati invece sono cambiati in qualche modo (per esempio, diventando pi spessi oppure pi sottili), allora se ne potrebbe dedurre che una o pi condizioni sono mutate per far s che ci avvenisse. Da queste osservazioni e dalle successive analisi, gli scienziati possono cercare di quantificare e di ricostruire quali fossero le antiche condizioni di questa regione di Marte.

Traduzione: Roberto Gorla

 
Data di acquisizione
11 luglio 2008

Ora su Marte
3:26 PM

Latitudine (centrata)
3.8°

Longitudine (Est)
9.6°

Altitudine della sonda
276.4 km

Scala originale dell’immagine
27.7 cm/pixel (con 1 x 1 binning) e gli oggetti di 83 cm attraverso sono risolti

Scala dell’immagine proiettata:
25 cm/pixel

Immagine proiettata
Equirettangolare (e il nord su)

Angolo di emissione
8.6°

Angolo di fase
46.9°

Angolo di incidenza del Sole
54°, e il Sole è localizzato 36° sopra l’orizzonte

Longitudine solare
97.3°, estate settentrionale

JPEG
Nero e bianco:
proiettato  non proiettato

Colore IRB:
proiettato  non proiettato

Colori combinati IRB:
proiettato

Colori combinati RGB:
proiettato

Colore RGB:
non proiettato

JP2 per scaricare
Nero e bianco:
proiettato (1400 MB)

Colore IRB:
proiettato (623 MB)

JP2 EXTRAS
Nero e bianco:
proiettato  (761 MB)
non proiettato  (700 MB)

Colore IRB:
proiettato  (213 MB)
non proiettato  (544 MB)

Colori combinati IRB:
proiettato  (321 MB)

Colori combinati RGB:
proiettato  (309 MB)

Colore RGB:
non proiettato  (579 MB)
Etichette per i prodotti
Nero e bianco
Colore
Colori combinati IRB
Colori combinati RGB
Prodotti EDR

Prodotti fotografici
“Drag & drop” per usare con HiView, oppure clicca per scaricare.

NB
IRB: Infrarosso–rosso–blu
RGB: Rosso–verde–blu


Addenda
Il Jet Propulsion Laboratory della NASA dirige la sonda MRO. La fotocamera fu costruita da Ball Aerospace & Techologies Corp., e il suo progetto è realizzato dall’Università dell’Arizona.