Dune che scompaiono
NASA/JPL/Università dell’Arizona
Dune che scompaiono
PSP_007726_2565
Inglese   

twitter  •  tumblr

SFONDO
800
1024
1152
1280
1440
1920
2048
2560


Più del 10 per cento della superficie a nord del 65 gradi parallelo di Marte è coperto da dune di sabbia portata dal vento. Questa immagine ripresa dalla HiRISE mostra una grande barcana (duna a forma di mezzaluna), delle barcanoidi e alcune dune più piccole, a forma di cupola.



L’ immagine riprende un sito dove è stato registrato il primo significativo cambiamento nelle dune di Marte (Bourke et al, 2008). Questa ricerca ha usato una serie di immagini riprese dalla camera MOC lungo un periodo di tre anni marziani ed ha dimostrato che due dune a cupola ampie 20 metri sono scomparse mentre una terza si ridotta di circa il 15 per cento. L’immagine della HiRISE conferma che le formazioni dunose non esistono più ma, strano a dirsi, sembra che la rimozione dei sedimenti continui mentre anche la terza duna si è ridotta di volume.


Altre dune più grandi in questo sito non mostrano apparenti cambiamenti ma sono necessari più tempo e misurazioni più precise per mettere in evidenza le trasformazioni avvenute. Spiegazione alternativa, attualmente i sedimenti nelle dune più grandi potrebbero essere intrasportabili a causa dell’ indurimento della sabbia. Tuttavia, il cambiamento osservato nelle dune a cupola più piccole sta ad indicare che non tutte le dune su Marte sono in effetti stabilizzate ed immobili.

Traduzione: Roberto Gorla

 
Data di acquisizione
20 marzo 2008

Ora su Marte
2:10 PM

Latitudine (centrata)
76.2°

Longitudine (Est)
95.3°

Altitudine della sonda
318.0 km

Scala originale dell’immagine
63.6 cm/pixel (con 2 x 2 binning) e gli oggetti di 191 cm attraverso sono risolti

Scala dell’immagine proiettata:
50 cm/pixel

Immagine proiettata
Stereografica polare

Angolo di emissione
2.8°

Angolo di fase
62.5°

Angolo di incidenza del Sole
60°, e il Sole è localizzato 30° sopra l’orizzonte

Longitudine solare
47.6°, primavera settentrionale

JPEG
Nero e bianco:
proiettato  non proiettato

Colore IRB:
proiettato  non proiettato

Colori combinati IRB:
proiettato

Colori combinati RGB:
proiettato

Colore RGB:
non proiettato

JP2 per scaricare
Nero e bianco:
proiettato (338 MB)

Colore IRB:
proiettato (170 MB)

JP2 EXTRAS
Nero e bianco:
proiettato  (206 MB)
non proiettato  (151 MB)

Colore IRB:
proiettato  (82 MB)
non proiettato  (128 MB)

Colori combinati IRB:
proiettato  (329 MB)

Colori combinati RGB:
proiettato  (292 MB)

Colore RGB:
non proiettato  (111 MB)
Etichette per i prodotti
Nero e bianco
Colore
Colori combinati IRB
Colori combinati RGB
Prodotti EDR

Prodotti fotografici
“Drag & drop” per usare con HiView, oppure clicca per scaricare.

NB
IRB: Infrarosso–rosso–blu
RGB: Rosso–verde–blu


Addenda
Il Jet Propulsion Laboratory della NASA dirige la sonda MRO. La fotocamera fu costruita da Ball Aerospace & Techologies Corp., e il suo progetto è realizzato dall’Università dell’Arizona.