Scongelamento di dune
NASA/JPL/Università dell’Arizona
Scongelamento di dune
PSP_007043_2650
Inglese   

twitter  •  facebook  •  google+  •  tumblr

SFONDO
800
1024
1152
1280
1600
1920
2048


Questa immagine mostra delle dune nei pressi del polo nord di Marte. Il polo nord è circondato da un "mare" di dune di sabbia basaltica e quelle fotografate in questa immagine sono simili a dune Barchan che si trovano comunemente nelle regioni desertiche della Terra.

Le dune Barchan sono dune a forma di mezzaluna con una faccia molto ripida e due terminazioni a corna orientate nella direzione del vento predominante. Questo genere di duna si forma quando il vento soffia principalmente in una direzione, per questo motivo sono dei buoni indicatori della direzione dominante del vento. In questo caso, i venti dominanti soffiano nella direzione sud-nord.

Le dune e la superficie circostante appaiono luminosi a causa della brina stagione che li ricopre al termine dell'inverno nell'emisfero nord. La luce solare inizia a riscaldare queste regioni e l’anidride carbonica ghiacciata accumulatasi durante l'inverno inizia a sublimare (passando direttamente dallo stato solido allo stato gassoso) scoprendo il terreno sottostante. Quest’ultimo è composto principalmente da sabbia basaltica. Le macchie scure sono aree in cui una parte del ghiaccio ha iniziato a sublimare portando con se, nel processo di sublimazione, della sabbia che poi è stata soffiata via dal vento.

Traduzione: Pasquale Sciarretta

 
Data di acquisizione
27 gennaio 2008

Ora su Marte
12:17 PM

Latitudine (centrata)
84.7°

Longitudine (Est)
0.8°

Altitudine della sonda
319.7 km

Scala originale dell’immagine
32.0 cm/pixel (con 1 x 1 binning) e gli oggetti di 96 cm attraverso sono risolti

Scala dell’immagine proiettata:
25 cm/pixel

Immagine proiettata
Stereografica polare

Angolo di emissione
4.8°

Angolo di fase
78.1°

Angolo di incidenza del Sole
75°, e il Sole è localizzato 15° sopra l’orizzonte

Longitudine solare
23.4°, primavera settentrionale

JPEG
Nero e bianco:
proiettato  non proiettato

Colore IRB:
proiettato  non proiettato

Colori combinati IRB:
proiettato

Colori combinati RGB:
proiettato

Colore RGB:
non proiettato

JP2 per scaricare
Nero e bianco:
proiettato (1097 MB)

Colore IRB:
proiettato (433 MB)

JP2 EXTRAS
Nero e bianco:
proiettato  (726 MB)
non proiettato  (502 MB)

Colore IRB:
proiettato  (215 MB)
non proiettato  (344 MB)

Colori combinati IRB:
proiettato  (272 MB)

Colori combinati RGB:
proiettato  (255 MB)

Colore RGB:
non proiettato  (326 MB)
Etichette per i prodotti
Nero e bianco
Colore
Colori combinati IRB
Colori combinati RGB
Prodotti EDR

Prodotti fotografici
“Drag & drop” per usare con HiView, oppure clicca per scaricare.

NB
IRB: Infrarosso–rosso–blu
RGB: Rosso–verde–blu


Addenda
Il Jet Propulsion Laboratory della NASA dirige la sonda MRO. La fotocamera fu costruita da Ball Aerospace & Techologies Corp., e il suo progetto è realizzato dall’Università dell’Arizona.