Un ipotetico, futuro sito di atterraggio in Oxia Planum
NASA/JPL/Università dell’Arizona
Un ipotetico, futuro sito di atterraggio in Oxia Planum
ESP_037070_1985
Inglese   
HICLIP

1080p (MP4)  
720p (MP4)  
Ascolta il testo  

SFONDO

800  1024  
1152  1280  
1440  1600  
1920  2048  
2560  2880  

HIFLYER

PDF, 28x43 cm  

HISLIDES

PowerPoint  
Keynote  
PDF  
Oxia Planum è un’ampia superficie ricca di argilla che si trova tra la Mawrth e la Ares Vallis e che è stata proposta come possibile sito di atterraggio futuro su Marte.

Un potenziale obbiettivo scientifico in quest’area è costituito dai resti di quella che sembra essere una formazione a ventaglio o un delta vicino allo sbocco della Coogoon Valles.

Traduzione: Roberto Gorla



CONDIVIDERE:  twitter  •  facebook  •  google+  •  tumblr
 
Data di acquisizione
24 giugno 2014

Ora su Marte
3:33 PM

Latitudine (centrata)
18.1°

Longitudine (Est)
336.0°

Intervallo dal sito di destinazione
285.8 km

Scala originale dell’immagine
28.6 cm/pixel (con 1 x 1 binning) e gli oggetti di 86 cm attraverso sono risolti

Scala dell’immagine proiettata:
25 cm/pixel

Immagine proiettata
Equirettangolare (e il nord è su)

Angolo di emissione
8.7°

Angolo di fase
60.2°

Angolo di incidenza del Sole
52°, e il Sole è localizzato 38° sopra l’orizzonte

Longitudine solare
150.6°, estate settentrionale

JPEG
Nero e bianco:
proiettato  non proiettato

Colore IRB:
proiettato  non proiettato

Colori combinati IRB:
proiettato

Colori combinati RGB:
proiettato

Colore RGB:
non proiettato

JP2 per scaricare
Nero e bianco:
proiettato (1480 MB)

Colore IRB:
proiettato (834 MB)

JP2 EXTRAS
Nero e bianco:
proiettato  (821 MB)
non proiettato  (710 MB)

Colore IRB:
proiettato  (278 MB)
non proiettato  (657 MB)

Colori combinati IRB:
proiettato  (400 MB)

Colori combinati RGB:
proiettato  (411 MB)

Colore RGB:
non proiettato  (634 MB)
3D
Proiettato, risoluzione ridotta (PNG)
JP2 per scaricare

Etichette per i prodotti
Nero e bianco
Colore
Colori combinati IRB
Colori combinati RGB
Prodotti EDR

Prodotti fotografici
“Drag & drop” per usare con HiView, oppure clicca per scaricare.


Addenda
Il Jet Propulsion Laboratory della NASA dirige la sonda MRO. La fotocamera fu costruita da Ball Aerospace & Techologies Corp., e il suo progetto è realizzato dall’Università dell’Arizona.