Caduta di blocchi dai depositi stratificati del Polo Nord
NASA/JPL/Università dell’Arizona
Caduta di blocchi dai depositi stratificati del Polo Nord
ESP_036436_2645
Inglese   Francese   

twitter  •  tumblr

HICLIP
1080p (MP4)
720p (MP4)
Audio (MP3)

SFONDO
800
1024
1152
1280
1440
1600
1920
2048
2560
2880

HIFLYER
PDF (28x43 cm)

HISLIDES
PowerPoint
Keynote
PDF

I depositi stratificati del Polo Nord (o NPLD dalle iniziali inglesi) sono composti da strati di ghiaccio e polvere e si trovano nel polo nord di Marte. Gli strati si pensa si siano depositati nell’arco di milioni di anni, in risposta ai cambiamenti atmosferici causati dalle variazioni di inclinazione dell'asse del pianeta. Imparare a decifrare queste stratificazioni potrebbe rivelarci molto sulle recenti condizioni su Marte, tuttavia abbiamo prima bisogno di capire quali processi hanno plasmato gli strati della calotta polare.

Confrontando questa immagine di HiRISE con un'osservazione risalente all’anno scorso notiamo uno dei processi che modificano l’NPLD: la caduta di blocchi. Qui il pendio č molto ripido e pieno di crepaggi, e un grande pezzo di ghiaccio č caduto lungo tale pendio e frantumandosi in numerosi pezzi. Gli scienziati del team HiRISE stanno studiando questo processo in molti altri luoghi al fine di misurare quanto velocemente il NPLD sta cambiando.

Sul pendio sono visibili anche altre modifiche: spostamenti di aree sabbiose e in alcuni punti del pendio sono stati erosi in solchi e depressioni, molto probabilmente dal ghiaccio di anidride carbonica che copre il Polo Nord durante l’inverno.

Traduzione: Pasquale Sciarretta

 
Data di acquisizione
05 maggio 2014

Ora su Marte
2:12 PM

Latitudine (centrata)
84.4°

Longitudine (Est)
343.4°

Altitudine della sonda
321.7 km

Scala originale dell’immagine
32.2 cm/pixel (con 1 x 1 binning) e gli oggetti di 97 cm attraverso sono risolti

Scala dell’immagine proiettata:
25 cm/pixel

Immagine proiettata
Stereografica polare

Angolo di emissione
8.5°

Angolo di fase
58.5°

Angolo di incidenza del Sole
65°, e il Sole è localizzato 25° sopra l’orizzonte

Longitudine solare
126.2°, estate settentrionale

JPEG
Nero e bianco:
proiettato  non proiettato

Colore IRB:
proiettato  non proiettato

Colori combinati IRB:
proiettato

Colori combinati RGB:
proiettato

Colore RGB:
non proiettato

JP2 per scaricare
Nero e bianco:
proiettato (693 MB)

Colore IRB:
proiettato (464 MB)

JP2 EXTRAS
Nero e bianco:
proiettato  (320 MB)
non proiettato  (256 MB)

Colore IRB:
proiettato  (103 MB)
non proiettato  (285 MB)

Colori combinati IRB:
proiettato  (205 MB)

Colori combinati RGB:
proiettato  (190 MB)

Colore RGB:
non proiettato  (258 MB)
3D
Proiettato, risoluzione ridotta (PNG)
JP2 per scaricare

Etichette per i prodotti
Nero e bianco
Colore
Colori combinati IRB
Colori combinati RGB
Prodotti EDR

Prodotti fotografici
“Drag & drop” per usare con HiView, oppure clicca per scaricare.

NB
IRB: Infrarosso–rosso–blu
RGB: Rosso–verde–blu


Addenda
Il Jet Propulsion Laboratory della NASA dirige la sonda MRO. La fotocamera fu costruita da Ball Aerospace & Techologies Corp., e il suo progetto è realizzato dall’Università dell’Arizona.