Il Millepiedi di Marte?
NASA/JPL/Università dell’Arizona
Il Millepiedi di Marte?
ESP_023829_1350
Inglese   Francese   

twitter  •  facebook  •  google+  •  tumblr

SFONDO
800
1024
1152
1280
1440
1600
1920
2048
2560


Le osservazioni di HiRISE simili a quella di questa pagina, sono utilizzate nella stima volumetrica e classificazione delle dune, successivamente inserite nel database globale delle dune USGS.

Le dune di sabbia sono tra le caratteristiche geologiche più diffuse su Marte. Sia la loro distribuzione che la loro morfologia sono molto sensibili ai più piccoli cambiamenti della circolazione e forza del vento. Queste informazioni forniscono importanti indizi sulla storia sedimentaria del terreno circostante.

Le caratteristiche più affascinanti visibili in questa immagine sono le creste che corrono lungo l’intera lunghezza delle dune, creando l'illusione di un millepiedi gigante. Questo genere di analogia che la nostra mente crea, in cui vediamo cose che in realtà non ci sono, si chiama "pareidolia".
Per fortuna, il potere risolutivo di HiRISE, ci aiuta a distinguere i più piccoli dettagli del terreno che in questo caso si rivelano essere una grande miriade di piccole creste e non degli insetti!

Traduzione: Pasquale Sciarretta

 
Data di acquisizione
27 agosto 2011

Ora su Marte
2:22 PM

Latitudine (centrata)
-44.9°

Longitudine (Est)
38.7°

Altitudine della sonda
251.1 km

Scala originale dell’immagine
50.2 cm/pixel (con 2 x 2 binning) e gli oggetti di 151 cm attraverso sono risolti

Scala dell’immagine proiettata:
50 cm/pixel

Immagine proiettata
Equirettangolare (e il nord è su)

Angolo di emissione
0.3°

Angolo di fase
51.9°

Angolo di incidenza del Sole
52°, e il Sole è localizzato 38° sopra l’orizzonte

Longitudine solare
351.2°, inverno settentrionale

JPEG
Nero e bianco:
proiettato  non proiettato

Colore IRB:
proiettato  non proiettato

Colori combinati IRB:
proiettato

Colori combinati RGB:
proiettato

Colore RGB:
non proiettato

JP2 per scaricare
Nero e bianco:
proiettato (163 MB)

Colore IRB:
proiettato (90 MB)

JP2 EXTRAS
Nero e bianco:
proiettato  (71 MB)
non proiettato  (97 MB)

Colore IRB:
proiettato  (24 MB)
non proiettato  (74 MB)

Colori combinati IRB:
proiettato  (145 MB)

Colori combinati RGB:
proiettato  (140 MB)

Colore RGB:
non proiettato  (73 MB)
Etichette per i prodotti
Nero e bianco
Colore
Colori combinati IRB
Colori combinati RGB
Prodotti EDR

Prodotti fotografici
“Drag & drop” per usare con HiView, oppure clicca per scaricare.

NB
IRB: Infrarosso–rosso–blu
RGB: Rosso–verde–blu


Addenda
Il Jet Propulsion Laboratory della NASA dirige la sonda MRO. La fotocamera fu costruita da Ball Aerospace & Techologies Corp., e il suo progetto è realizzato dall’Università dell’Arizona.