Striature sui Pendii

NASA/JPL/Università dell’Arizona
Striature sui Pendii

ESP_022991_2070
Inglese   

twitter  •  tumblr

SFONDO
800
1024
1152
1280
1440
1600
1920
2048
2560


Questa regione polverosa di Marte presenta moltissime striature sui suoi pendii. Tali striature si formano quando la polvere accumulata in cima scivola giù lungo un pendio creando una valanga di polvere. In alcuni casi è addirittura possibile individuare la causa che ha destabilizzato il pendio e innescato la valanga. Ad esempio, la striatura su questo pendio è stata innescata da un piccolo impatto, mentre su quest’altro pendio la valanga è stata innescata da un turbine di polvere.



Le valanghe di polvere, in genere, iniziano in un punto e poi si allargano lungo la discesa, tuttavia sono influenzate dalla morfologia del terreno che può deviarle, come mostrato qui, dove due valanghe sono state dirottate intorno ad un cratere.



Questa immagine mostra una striatura davvero insolita. Fin dal suo punto di origine, la valanga si è divisa in molte ramificazioni che sembrano snodarsi attraverso il terreno, aggirando piccoli rilievi topografici. Questa insolita striatura è stata fotografata dal Mars Orbiter nel 2000 (vedi l'immagine).

Traduzione: Pasquale Sciarretta

 
Data di acquisizione
22 giugno 2011

Ora su Marte
2:01 PM

Latitudine (centrata)
26.9°

Longitudine (Est)
227.1°

Altitudine della sonda
287.6 km

Scala originale dell’immagine
28.8 cm/pixel (con 1 x 1 binning) e gli oggetti di 86 cm attraverso sono risolti

Scala dell’immagine proiettata:
25 cm/pixel

Immagine proiettata
Equirettangolare (e il nord è su)

Angolo di emissione
6.6°

Angolo di fase
58.0°

Angolo di incidenza del Sole
53°, e il Sole è localizzato 37° sopra l’orizzonte

Longitudine solare
315.7°, inverno settentrionale

JPEG
Nero e bianco:
proiettato  non proiettato

Colore IRB:
proiettato  non proiettato

Colori combinati IRB:
proiettato

Colori combinati RGB:
proiettato

Colore RGB:
non proiettato

JP2 per scaricare
Nero e bianco:
proiettato (568 MB)

Colore IRB:
proiettato (260 MB)

JP2 EXTRAS
Nero e bianco:
proiettato  (258 MB)
non proiettato  (279 MB)

Colore IRB:
proiettato  (79 MB)
non proiettato  (207 MB)

Colori combinati IRB:
proiettato  (135 MB)

Colori combinati RGB:
proiettato  (131 MB)

Colore RGB:
non proiettato  (205 MB)
Etichette per i prodotti
Nero e bianco
Colore
Colori combinati IRB
Colori combinati RGB
Prodotti EDR

Prodotti fotografici
“Drag & drop” per usare con HiView, oppure clicca per scaricare.

NB
IRB: Infrarosso–rosso–blu
RGB: Rosso–verde–blu


Addenda
Il Jet Propulsion Laboratory della NASA dirige la sonda MRO. La fotocamera fu costruita da Ball Aerospace & Techologies Corp., e il suo progetto è realizzato dall’Università dell’Arizona.