“Yardang” fatti a strati
NASA/JPL/Università dell’Arizona
“Yardang” fatti a strati
ESP_022774_1865
Inglese   Francese   

twitter  •  tumblr

SFONDO
800
1024
1152
1280
1440
1600
1920
2048
2560


L’ osservazione riprende il terreno che costituisce il fondo di un grande cratere, ormai deteriorato dal passare del tempo. Nell’ immagine sono visibili molte creste dal profilo netto, tutte quante allineate nella stessa direzione. Nelle zone più basse tra le creste e sui pendii che le formano ci sono delle macchie di sabbia scura.

Quale forza ha creato queste cime? E’ stato il vento a scolpire il terreno, costituito da diverse stratificazioni. Le creste allineate, che vengono chiamate “yardang” da una parola di origine turca che significa “cumulo dalle ripide pareti”, si formano in aree dove la forza erosiva predominante è il vento. Gli “yardang” sono comuni sulla Terra, di solito si trovano in zone molto aride.

L’ immagine di dettaglio mostra una ripresa ravvicinata di alcuni di questi yardang.

Traduzione: Roberto Gorla

 
Data di acquisizione
06 giugno 2011

Ora su Marte
2:11 PM

Latitudine (centrata)
6.3°

Longitudine (Est)
34.7°

Altitudine della sonda
273.1 km

Scala originale dell’immagine
27.3 cm/pixel (con 1 x 1 binning) e gli oggetti di 82 cm attraverso sono risolti

Scala dell’immagine proiettata:
25 cm/pixel

Immagine proiettata
Equirettangolare (e il nord è su)

Angolo di emissione
2.2°

Angolo di fase
43.7°

Angolo di incidenza del Sole
42°, e il Sole è localizzato 48° sopra l’orizzonte

Longitudine solare
305.9°, inverno settentrionale

JPEG
Nero e bianco:
proiettato  non proiettato

Colore IRB:
proiettato  non proiettato

Colori combinati IRB:
proiettato

Colori combinati RGB:
proiettato

Colore RGB:
non proiettato

JP2 per scaricare
Nero e bianco:
proiettato (525 MB)

Colore IRB:
proiettato (258 MB)

JP2 EXTRAS
Nero e bianco:
proiettato  (227 MB)
non proiettato  (289 MB)

Colore IRB:
proiettato  (70 MB)
non proiettato  (212 MB)

Colori combinati IRB:
proiettato  (136 MB)

Colori combinati RGB:
proiettato  (131 MB)

Colore RGB:
non proiettato  (214 MB)
3D
Proiettato, risoluzione ridotta (PNG)
JP2 per scaricare

Etichette per i prodotti
Nero e bianco
Colore
Colori combinati IRB
Colori combinati RGB
Prodotti EDR

Prodotti fotografici
“Drag & drop” per usare con HiView, oppure clicca per scaricare.

NB
IRB: Infrarosso–rosso–blu
RGB: Rosso–verde–blu


Addenda
Il Jet Propulsion Laboratory della NASA dirige la sonda MRO. La fotocamera fu costruita da Ball Aerospace & Techologies Corp., e il suo progetto è realizzato dall’Università dell’Arizona.