Terreno butterato all’ interno del Cratere Bakhuysen
NASA/JPL/Università dell’Arizona
Terreno butterato all’ interno del Cratere Bakhuysen
ESP_020309_1570
Inglese   

twitter  •  google+  •  tumblr

SFONDO
800
1024
1152
1280
1440
1600
1920
2048
2560


I crateri da impatto più grandi spesso presentano delle buche sul loro fondo. Alcune di queste (con i bordi rialzati) sono costituite da impatti successivi alla formazione del cratere principale ma altre sono state originate immediatamente dopo, quando un impasto di rocce fuse occupò il fondo del cratere.

Si ritiene che il cratere di Bakhuysen, situato all’ interno di Noachis Terra, sia il più grande cratere a possedere (ed a conservare) questi materiali dall’ aspetto butterato.

Questa didascalia è basata sull’ originale spiegazione scientifica.

Traduzione: Roberto Gorla

 
Data di acquisizione
25 novembre 2010

Ora su Marte
3:41 PM

Latitudine (centrata)
-22.8°

Longitudine (Est)
16.2°

Altitudine della sonda
262.1 km

Scala originale dell’immagine
52.4 cm/pixel (con 2 x 2 binning) e gli oggetti di 157 cm attraverso sono risolti

Scala dell’immagine proiettata:
50 cm/pixel

Immagine proiettata
Equirettangolare (e il nord è su)

Angolo di emissione
9.5°

Angolo di fase
66.1°

Angolo di incidenza del Sole
57°, e il Sole è localizzato 33° sopra l’orizzonte

Longitudine solare
187.6°, autunno settentrionale

JPEG
Nero e bianco:
proiettato  non proiettato

Colore IRB:
proiettato  non proiettato

Colori combinati IRB:
proiettato

Colori combinati RGB:
proiettato

Colore RGB:
non proiettato

JP2 per scaricare
Nero e bianco:
proiettato (424 MB)

Colore IRB:
proiettato (215 MB)

JP2 EXTRAS
Nero e bianco:
proiettato  (235 MB)
non proiettato  (227 MB)

Colore IRB:
proiettato  (129 MB)
non proiettato  (238 MB)

Colori combinati IRB:
proiettato  (451 MB)

Colori combinati RGB:
proiettato  (410 MB)

Colore RGB:
non proiettato  (216 MB)
3D
Proiettato, risoluzione ridotta (PNG)
JP2 per scaricare

Etichette per i prodotti
Nero e bianco
Colore
Colori combinati IRB
Colori combinati RGB
Prodotti EDR

Prodotti fotografici
“Drag & drop” per usare con HiView, oppure clicca per scaricare.

NB
IRB: Infrarosso–rosso–blu
RGB: Rosso–verde–blu


Addenda
Il Jet Propulsion Laboratory della NASA dirige la sonda MRO. La fotocamera fu costruita da Ball Aerospace & Techologies Corp., e il suo progetto è realizzato dall’Università dell’Arizona.