Valanga di sabbia provocata da un impatto
NASA/JPL/Università dell’Arizona
Valanga di sabbia provocata da un impatto
ESP_017229_2110
Inglese   

twitter  •  tumblr

SFONDO
800
1024
1152
1280
1440
1600
1920
2048
2560


Il 18 Novembre 2007 la telecamera Contest (CTX), a bordo dell’MRO, ha acquisito l’immagine visibile nella parte bassa dell’immagine collegata al link, mentre quella accanto č stata presa il 14 Febbraio 2010 e mostra una grande striscia nera sull’aureola (un gigantesco deposito di sedimenti molto franabile) del Monte Olimpo.

Questo genere di strisce scure (valanghe di sabbia) sono molto frequenti su Marte, ma quella visibile nella foto č insolita in quanto la valanga ha avuto inizio su un’ampia zona del pendio. HiRISE ha successivamente fotografato la stessa regione (parte a destra e a colori) il 31 Marzo 2010 rivelando un piccolo cratere da impatto (vedi la freccia azzurra) nell’area di inizio della valanga. In conclusione, la valanga č stata generata in un momento imprecisato tra le date delle due foto, come conseguenza all’impatto di un meteorite in quell’area che ha creato anche il cratere visibile.

Traduzione: Pasquale Sciarretta

 
Data di acquisizione
31 marzo 2010

Ora su Marte
3:05 PM

Latitudine (centrata)
30.8°

Longitudine (Est)
219.2°

Altitudine della sonda
291.1 km

Scala originale dell’immagine
29.1 cm/pixel (con 1 x 1 binning) e gli oggetti di 87 cm attraverso sono risolti

Scala dell’immagine proiettata:
25 cm/pixel

Immagine proiettata
Equirettangolare (e il nord č su)

Angolo di emissione
4.5°

Angolo di fase
37.1°

Angolo di incidenza del Sole
42°, e il Sole è localizzato 48° sopra l’orizzonte

Longitudine solare
71.1°, primavera settentrionale

JPEG
Nero e bianco:
proiettato  non proiettato

Colore IRB:
proiettato  non proiettato

Colori combinati IRB:
proiettato

Colori combinati RGB:
proiettato

Colore RGB:
non proiettato

JP2 per scaricare
Nero e bianco:
proiettato (564 MB)

Colore IRB:
proiettato (237 MB)

JP2 EXTRAS
Nero e bianco:
proiettato  (257 MB)
non proiettato  (270 MB)

Colore IRB:
proiettato  (77 MB)
non proiettato  (205 MB)

Colori combinati IRB:
proiettato  (132 MB)

Colori combinati RGB:
proiettato  (135 MB)

Colore RGB:
non proiettato  (193 MB)
Etichette per i prodotti
Nero e bianco
Colore
Colori combinati IRB
Colori combinati RGB
Prodotti EDR

Prodotti fotografici
“Drag & drop” per usare con HiView, oppure clicca per scaricare.

NB
IRB: Infrarosso–rosso–blu
RGB: Rosso–verde–blu


Addenda
Il Jet Propulsion Laboratory della NASA dirige la sonda MRO. La fotocamera fu costruita da Ball Aerospace & Techologies Corp., e il suo progetto è realizzato dall’Università dell’Arizona.