Dune ghiacciate nel settentrione di Marte
NASA/JPL/Università dell’Arizona
Dune ghiacciate nel settentrione di Marte
ESP_017043_2640
Inglese   

twitter  •  google+  •  tumblr

SFONDO
800
1024
1152
1280
1440
1600
1920
2048
2560


Analogamente alla Terra, Marte possiede calotte polari stagionali che crescono in inverno e che si restringono in primavera, ma su Marte le calotte sono composte in massima parte di biossido di carbonio (ghiaccio secco). Il biossido di carbonio è il componente principale dell’ atmosfera marziana ed una gran parte della massa costituente l’ atmosfera viene riciclata ogni anno attraverso le calotte stagionali.

Questa immagine mostra dune di sabbia in gran parte ricoperte di brina o di ghiaccio stagionali durante la primavera dell’ emisfero nord. Quando il sole primaverile splende sopra il ghiaccio, in parte penetra fino alla base di esso e riscalda la superficie sottostante, formata da dune di sabbia scura. La sabbia, riscaldandosi, fa evaporare il ghiaccio secco da sotto, sviluppando la pressione del gas che in apparenza rompe il ghiaccio e porta la sabbia stessa in superficie dove la pressione può trovare sfogo. La sabbia poi ricade sulla superficie ghiacciata, formando le tracce che si possono vedere nell’ immagine qui presentata.

Traduzione: Roberto Gorla

 
Data di acquisizione
16 marzo 2010

Ora su Marte
1:52 PM

Latitudine (centrata)
83.7°

Longitudine (Est)
235.7°

Altitudine della sonda
320.3 km

Scala originale dell’immagine
64.1 cm/pixel (con 2 x 2 binning) e gli oggetti di 192 cm attraverso sono risolti

Scala dell’immagine proiettata:
50 cm/pixel

Immagine proiettata
Stereografica polare

Angolo di emissione
7.7°

Angolo di fase
56.2°

Angolo di incidenza del Sole
62°, e il Sole è localizzato 28° sopra l’orizzonte

Longitudine solare
64.8°, primavera settentrionale

JPEG
Nero e bianco:
proiettato  non proiettato

Colore IRB:
proiettato  non proiettato

Colori combinati IRB:
proiettato

Colori combinati RGB:
proiettato

Colore RGB:
non proiettato

JP2 per scaricare
Nero e bianco:
proiettato (290 MB)

Colore IRB:
proiettato (149 MB)

JP2 EXTRAS
Nero e bianco:
proiettato  (136 MB)
non proiettato  (108 MB)

Colore IRB:
proiettato  (44 MB)
non proiettato  (113 MB)

Colori combinati IRB:
proiettato  (261 MB)

Colori combinati RGB:
proiettato  (232 MB)

Colore RGB:
non proiettato  (99 MB)
Etichette per i prodotti
Nero e bianco
Colore
Colori combinati IRB
Colori combinati RGB
Prodotti EDR

Prodotti fotografici
“Drag & drop” per usare con HiView, oppure clicca per scaricare.

NB
IRB: Infrarosso–rosso–blu
RGB: Rosso–verde–blu


Addenda
Il Jet Propulsion Laboratory della NASA dirige la sonda MRO. La fotocamera fu costruita da Ball Aerospace & Techologies Corp., e il suo progetto è realizzato dall’Università dell’Arizona.