Possibile luogo di atterraggio a Nord-Est di Syrtis Major
NASA/JPL/Università dell’Arizona
Possibile luogo di atterraggio a Nord-Est di Syrtis Major
ESP_016219_1980
Inglese   

twitter  •  tumblr

SFONDO
800
1024
1152
1280
1440
1600
1920
2048
2560


Questa immagine ritrae un’area vicino il confine Est di una possibile area di atterraggio delle future missioni di esplorazione situata a Nord-Est del Syrtis Major, un enorme vulcano a scudo, e vicino al bordo Nord-Ovest dell’Isidis Planitia, un gigantesto bacino da impatto meteoritico.

Questa regione mostra un tipo di roccia detta dell’epoca Noachiana, antica di quasi 4 miliardi di anni, e contiene inoltre diverse tipologie di minerali idratati. Questo sito potrebbe essere un luogo eccellente per esplorare il passato di Marte, quando le condizioni ambientale potrebbero aver favorito la presenza di forme di vita.

Le immagini riprese con HiRISE saranno di grande aiuto per determinare se questo terreno è sufficientemente sicuro per l’atterraggio (né troppi massi né troppe pendenze e salti di pendenza). Se il luogo dovesse essere ritenuto sicuro, potrebbe essere preso in considerazione per l’atterraggio della sonda Mars Science Laboratory prevista per il 2011 oppure nel 2018, per l’atterraggio del rover in costruzione congiunta da Europa e Stati Uniti.

Traduzione: Pasquale Sciarretta

 
Data di acquisizione
11 gennaio 2010

Ora su Marte
2:56 PM

Latitudine (centrata)
17.9°

Longitudine (Est)
77.3°

Altitudine della sonda
317.7 km

Scala originale dell’immagine
31.8 cm/pixel (con 1 x 1 binning) e gli oggetti di 95 cm attraverso sono risolti

Scala dell’immagine proiettata:
25 cm/pixel

Immagine proiettata
Equirettangolare (e il nord è su)

Angolo di emissione
30.2°

Angolo di fase
12.9°

Angolo di incidenza del Sole
42°, e il Sole è localizzato 48° sopra l’orizzonte

Longitudine solare
36.3°, primavera settentrionale

JPEG
Nero e bianco:
proiettato  non proiettato

Colore IRB:
proiettato  non proiettato

Colori combinati IRB:
proiettato

Colori combinati RGB:
proiettato

Colore RGB:
non proiettato

JP2 per scaricare
Nero e bianco:
proiettato (2349 MB)

Colore IRB:
proiettato (1061 MB)

JP2 EXTRAS
Nero e bianco:
proiettato  (1196 MB)
non proiettato  (864 MB)

Colore IRB:
proiettato  (438 MB)
non proiettato  (752 MB)

Colori combinati IRB:
proiettato  (638 MB)

Colori combinati RGB:
proiettato  (653 MB)

Colore RGB:
non proiettato  (729 MB)
3D
Proiettato, risoluzione ridotta (PNG)
JP2 per scaricare

Etichette per i prodotti
Nero e bianco
Colore
Colori combinati IRB
Colori combinati RGB
Prodotti EDR

Prodotti fotografici
“Drag & drop” per usare con HiView, oppure clicca per scaricare.

NB
IRB: Infrarosso–rosso–blu
RGB: Rosso–verde–blu


Addenda
Il Jet Propulsion Laboratory della NASA dirige la sonda MRO. La fotocamera fu costruita da Ball Aerospace & Techologies Corp., e il suo progetto è realizzato dall’Università dell’Arizona.