Topografia di dune in movimento nella Nili Patera
NASA/JPL/L'Università dell’Arizona   

Topografia di dune in movimento nella Nili Patera
ESP_017762_1890
inglesetedescoportoghesegrecoarabo


  

HISLIDES

PowerPoint  
Keynote  
PDF  
Molti dei siti di studio di HiRISE vengono fotografati due volte, a breve distanza nel tempo e con un diverso angolo di visualizzazione. Da queste due immagini siamo in grado di realizzare modelli digitali altimetrici (o DEM - digital elevation model) che hanno una precisione dell’ordine di decine di centimetri. Tuttavia questa operazione per le dune può risultare essere particolarmente difficile a causa della loro migrazione.

Tuttavia, se le immagini sono abbastanza vicine nel tempo, oppure le dune sono inattive, è possibile realizzare buon modello digitale. Nell’immagine dei questa pagina abbiamo un esempio di dune attive di cui è stato realizzato un buon modello altimetrico del campo di dune della Nili Patera.

Queste dune sono attive e, attraverso il calcolo dell'altezza delle dune grazie al modello digitale, i ricercatori hanno determinato il flusso di sabbia (volume di sabbia per lunghezza per volta) che si sposta e hanno e scoperto che è paragonabile a quello osservato per le dune in Antartide qui sulla Terra.

La ricerca rileva inoltre che le dune si muovono come masse coerenti di sabbia. Questo studio ha importanti implicazioni, in quanto dimostra come i processi eolici su Marte sono in grado di trasportare ingenti volumi di sabbia che a loro volta non solo contribuiscono alla migrazione della duna, ma anche all’abrasione della superficie marziana.

Traduzione: Pasquale Sciarretta

 


 Prodotti fotografici: “Drag & drop” per usare con HiView, oppure clicca per scaricare
JPEG
Nero e bianco
proiettato  non proiettato

Colore IRB:
proiettato  non proiettato

Colori combinati IRB:
proiettato

Colori combinati RGB:
proiettato

Colore RGB:
non proiettato
JP2 EXTRAS
Nero e bianco:
proiettato  (558.5 MB),
non proiettato  (561.1 MB)

Colore IRB:
proiettato  (203.5 MB)
non proiettato  (387.9 MB)

Colori combinati IRB:
proiettato  (333.2 MB)

Colori combinati RGB:
proiettato  (318.7 MB)

Colore RGB:
non proiettato  (393.8 MB)
JP2 per scaricare
Nero e bianco:
proiettato (1245.7 MB)

Colore IRB:
proiettato (535.9 MB)

Anaglifi
Proiettato, risoluzione ridotta (PNG)
JP2 per scaricare

Etichette per i prodotti
Nero e bianco   Colore
Colori combinati IRB
Colori combinati RGB
Prodotti EDR

 Geometria dell'observazione
Data di acquisizione:11 maggio 2010 Ora su Marte: 3:06 PM
Latitudine (centrata):8.8° Longitudine (Est):67.3°
Intervallo dal sito di destinazione :302.5 kmScala originale dell'immagine:30.3 cm/pixel (con 1 x 1 binning) e gli oggetti di 91 cm attraverso sono risolti
Scala dell'immagine proiettata:25 cm/pixel e il nord è suImmagine proiettata:Equirettangolare
Angolo di emissione:27.4° Angolo di fase:71.2°
Angolo di incidenza del Sole:47°, e il Sole è localizzato 43° sopra l’orizzonte Longitudine solare:89.3°, primavera settentrionale
Per le immagini non proiettate:
Nord Azimuth:96° Azimuth sub-solare:35.3°
Per le immagini proiettate:
Nord Azimuth:270°Azimuth sub-solare:206.1°

Mappa

Addenda
Il Jet Propulsion Laboratory della NASA dirige la sonda MRO. La fotocamera fu costruita da Ball Aerospace & Techologies Corp., e il suo progetto  realizzazione dall’Università della’Arizona.